Il più grande amore

Written by leggeattrazione on 28 dicembre 2007 – 11:50

Probabilmente avrai già sentito dire svariate volte che non è possibile amare un’altra persona fino a quando non sei in grado di amare te stesso, e non c’è niente di più vero nel momento in cui usi la Legge di Attrazione per migliorare la tua vita.

L’amore per se stessi è una delle cose più importanti per ottenere risultati con la Legge dell’Attrazione. Perchè? Perchè se non ami te stesso, non ti sentirai meritevole di avere tutte le cose che desideri.

Secondo il terzo passo da compiere per attivare la Legge di Attrazione a proprio favore – Permettere – ti devi trovare in allineamento dal punto di vista vibrazionale con il fatto che i tuoi sogni si realizzino. In altre parole,fino a quando non ami te stesso,non permetti alle cose che vuoi di entrare nella tua vita.

Ricorda,tutte le emozioni,tutti i sentimenti sono fondamentalmente energia che si propaga tramite le vibrazioni. Paura,rabbia,risentimento,insicurezza,ansia – ognuno di questi emana una diversa vibrazione energetica. Così come gioia,passione,pace e – si – amore.

Qualsiasi vibrazione che emani nell’Universo attrae a sua volta una vibrazione energetica corrispondente. Detto in altre parole, qualsiasi sentimento provi attrae conferme che lo convalidano. Che tipo di vibrazioni stai emanando ora e come pensi che influenzino la tua vita ?

La vibrazione dell’amore è una delle forme di energia più potenti che esistano,e l’amore per se stessi è un vero e proprio magnete energetico che attrae a te tutti i tuoi sogni. Ama te stesso e attrai nel tuo mondo fisico più persone,cose,situazioni e circostanze che confermeranno e rinforzeranno questi stessi sentimenti.

Uno degli ostacoli che le persone incontrano a questo punto è quello di confondere l’amore per se stessi con altri sentimenti che non gli assomigliano nemmeno lontanamente come orgoglio,egoismo,arroganza. Non si tratta di amore. Al contrario queste sono emozioni che nascono dalla paura e che, anzi, emergono per compensare la mancanza di amore.

Amare te stesso ti permette di farti coinvolgere liberamente nel flusso di energia positiva che fa parte dell’Universo stesso. Amare te stesso implica amare gli altri,quindi non puoi sperimentare questo sentimento se provi amarezza risentimento o ogni altra emozione negativa verso le persone che ti circondano.

L’ambiente circostante è una estensione di noi stessi. Il nostro ambiente è uno specchio di quello che proviamo al nostro interno. Anche questo è un concetto basilare della Legge di Attrazione. È quindi impossibile amare te stesso senza provare amore anche per la tua vita e tutto ciò che ti circonda. Si tratta in sostanza di una spirale di amore che si autoalimenta.

Rileggi un attimo l’ultima parola: autoalimenta. Tu hai il potere di scegliere quale tipo di energia alimentare nella tua vita. Lo fai sempre. Attrai a te stesso esattamente quello che pensi di meritare. Per cambiare quindi l’immagine esterna dei tuoi sentimenti ed emozioni comincia a lavorare nel senso di cambiare quello che provi dentro di te a proposito di ciò che ti meriti o meno.

Permettiti di provare quel sentimento così potente di amore per te stesso che è un tuo diritto dalla nascita. Perdonati per gli errori passati. Apprezzati per essere riuscito ad arrivare esattamente al punto dove sei. E comincia a coltivare i semi dell’amore per te stesso con tutta la cura che ti meriti.


Posted in amare se stessi, legge dell'attrazione | 1 Comment »

Aggiungi una piccola parola alle affermazioni per risultati migliori

Written by leggeattrazione on 27 dicembre 2007 – 20:43

Le affermazioni sono un ingrediente fondamentale in ogni programma di crescita personale. Se usate correttamente,permettono di “riprogrammare” la propria mente per il successo. La ripetizione costante di affermazioni positive ti aiuterà a creare i pensieri, le emozioni e le azioni necessari per far diventare realtà tutti i tuoi sogni.

Però molte persone formulano male le proprie affermazioni,spesso senza nemmeno rendersene conto! Sei uno di questi?

Il problema principale è che le affermazioni devono essere formulate in positivo , al tempo presente e con un grado sufficiente di convinzione e fiducia. Per esempio,invece di dire “non voglio essere sovrappeso” dovresti affermare “sono in forma perfetta.”

Secondo gli orientamenti tradizionali dovresti poi ripetere “sono in forma perfetta” molte volte durante il giorno. Nel tempo comincerai ad attrarre circostanze ,persone e comportamenti che trasformeranno questo sogno in realtà.

Però,se ti guardi allo specchio ripetendo “sono in forma perfetta” probabilmente ti sorge qualche dubbio. Lo sai che non sei propriamente in forma (dopotutto ti guardi nello specchio ed è evidente che non lo sei). Quindi,nel momento in cui ripeti questa frase positiva,proverai sentimenti negativi a proposito di te stesso e dell’intero processo.

Non è una novità che molte persone smettono molto velocemente di usare le affermazioni. Si sentono stupidi e non vedono nessun progresso nel raggiungimento degli obiettivi. Ma non sono le affermazioni che sono sbagliate. È lo stato d’animo delle persone quando le ripetono che ostacola tutto il procedimento.

Le emozioni sono una parte molto importante nel recitare le affermazioni e rimuovere il dubbio è indispensabile. C’è una piccola parola che puoi aggiungere ad ogni frase che farà si che le tue emozioni siano più positive e che ti aiuterà ad accelerare l’ottenimento dei risultati.

La parola è “diventando”. Invece di dire “sono in forma perfetta” puoi dire “sto diventando in forma perfetta”. Invece di affermare “ sono milionario” usa “ io sto diventando un milionario”.

La parola “diventando” fa si che tu elimini il sentimento di dubbio. La tua mente cosciente quasi ti prende in giro quando affermi di essere milionario,visto che evidentemente ancora non lo sei, non può però dire nulla di fronte al fatto che lo stai diventando. E lo stesso vale per tutti i tipi di affermazione.

L’aggiunta di questa parola ti permette di rimanere in uno stato d’animo positivo rispetto alle tue affermazioni. Puoi anche usare la frase “Sto intraprendendo la strada per…” all’inizio di ogni frase.

“Sto intraprendendo la strada per attrarre la mia anima gemella”
“Sto intraprendendo la strada verso una brillante carriera”
“Sto intraprendendo la strada della crescita spirituale.”

Con queste modifiche accetterai le affermazioni come vere e questo farà aumentare le emozioni positive a loro collegate. E più che aggiungi emozioni positive,più presto che queste diventeranno realtà.


Posted in affermazioni | 1 Comment »

Ridere

Written by leggeattrazione on 13 dicembre 2007 – 10:36

Ridere è uno degli strumenti più potenti che noi esseri umani abbiamo a disposizione. Ridere guarisce la mente,guarisce le emozioni,stimola la felicità e il benessere e può addirittura migliorare il sistema immunitario. Coltivare un buon senso dell’umorismo a proposito di se stessi e della vita può fare si che anche una situazione molto dolorosa diventi almeno più tollerabile, e può comunque migliorare un po’ tutti I momenti che fanno parte della vita di un individuo.

Ridere porta con se molta energia. Energia positiva. Mentre ridi dai una scossa al tuo sistema energetico e elimini alcune delle “tossine” che si formano durante la vita quotidiana. Ridere permette di allentare lo stress e consente di emanare delle buone vibrazioni. Ridere può anche essere utile per dare una marcia in più agli esercizi di visualizzazione.

Mentre stai visualizzando i tuoi desideri, lascia che il processo diventi in qualche modo divertente. Se per esempio stai visualizzando te stesso in una bella villa,immagina di correre lungo i corridoi su un elefante gigante. Cerca di includere qualcosa di buffo nella visualizzazione – qualcosa di buffo da vedere,o qualcosa che in quella situazione è assurdo, basta che sia qualcosa che ti diverte e che non rovina la visualizzazione del tuo desiderio. Per esempio,non immaginare la villa che ti crolla addosso,non credo che sia esattamente quello che vuoi! Ma puoi immaginare una scimmia che si dondola dal lampadario,per dirne una. Ogni risata che includi nella tua visualizzazione non farà altro che dare maggiore energia alla manifestazione del tuo desiderio.

Un’altra cosa molto importante è il senso dell’umorismo a proposito di se stessi. Se ti manca,potresti per esempio prendere in seria considerazione di provare a metterti in una posizione assurda nella quale normalmente ti sentiresti in imbarazzo. Ma invece di sentirti a disagio comportati come se fossi un estraneo e ridi di te stesso. Imparare a ridere di se stessi può aiutare ad attenuare l’imbarazzo,la paura di sentirti in imbarazzo, e la paura del ridicolo. Quando hai senso dell’umorismo a proposito di te stesso,il mondo diventa più leggero e lasci andare la pressione e lo stress che magari inconsapevolmente porti con te.

Guarda più commedie e film divertenti perché abituando la tua mente al loro umorismo imparerai a pensare alle cose meno seriamente e la tua vita quotidiana diventerà più leggera. Anche in mezzo alle difficoltà,se riesci a cogliere il lato divertente della situazione si allenterà lo stress e riuscirai a ragionare più efficacemente sul modo migliore per affrontarle.

I benefici del ridere sono inoltre insuperabili per quanto riguarda la pace interiore,il benessere mentale e la salute emotive e fisica. Ridere aiuta la creatività,e potenzia le visualizzazioni. Stasera prenditi un po’ di tempo per verdere qualcosa che trovi buffo e che ti diverte,che sia un film,un libro,un programma televisivo. Cerca di includere nella tua vita almeno dei brevi momenti di risate e divertimento in modo da goderti tutti i benefici che l’umorismo può portare.


Posted in legge di attrazione, ridere | No Comments »

Controllare i pensieri e le emozioni

Written by leggeattrazione on 12 dicembre 2007 – 11:31

Permetti alle circostanze esterne e alle altre persone di influire sul tuo umore e stato d’animo? Durante il giorno hai spesso degli sbalzi di umore? Se vuoi usare la Legge di Attrazione in modo più consapevole,dovresti cercare di acquisire un maggiore controllo sui tuoi pensieri e sentimenti.

Visto che infatti la Legge di Attrazione è attivata da questi ultimi,finirai per attrarre eventi ed esperienze “per default” se non tieni sotto controllo adeguatamente il tuo modo di pensare e le tue emozioni.

Effettivamente non è molto facile evitare di essere influenzati da tutte le cose che possono accadere durante il giorno,specialmente se non sei abituato a tenere sotto controllo il tuo stato emotivo. Alcune volte,inoltre, accade che nonostante tutti gli sforzi che fai, tu ricada nelle vecchie abitudini .

Ecco due semplici tecniche che possono aiutarti a riottenere il controllo della situazione quando ti accorgi che ti sta sfuggendo di mano:

1) “Io scelgo di credere . . .”

Questa affermazione può essere veramente molto utile quando ti accorgi di cominciare a pensare in negativo. Accade magari una piccola cosa e subito ti ritrovi preso in uno stato d’animo negativo e pessimistico per cui niente sta andando bene e niente mai andrà bene!

Quando ti rendi conto che sta succedendo una cosa di questo tipo,acquisisci subito il controllo pronunciando questa affermazione che contrasterà i pensieri negativi che hai appena formulato.

Esempi:

“Io scelgo di credere che tutto andrà bene.”
“Io scelgo di credere che ho il controllo sui miei pensieri ed emozioni.”
“Io scelgo di credere che avere successo è il mio destino.”
“Io scelgo di credere che posso fare qualsiasi cosa io desideri.”

Semplicemente sposta l’attenzione da pensieri ed aspettative negative e rimpiazzali con affermazioni più positive.

2) “Io scelgo di sentirmi . . .”

Spesso dimentichiamo che veramente ogni individuo ha il potere di scegliere il proprio stato emotivo, e questa affermazione può aiutarti a ricordarlo. Non appena noti che stai cominciando a sentirti giù di morale,scegli il tipo di emozione che vuoi provare al posto di quella attuale

“Io scelgo di sentirmi calmo.”
“Io scelgo di sentirmi felice.”
“Io scelgo di sentirmi ispirato.”
“Io scelgo di sentirmi ottimista.”

Poi ovviamente una volta che hai scelto una emozione positiva,c’è bisogno di concentrarsi sul provarla davvero. Potrebbe sembrare difficile,ma non lo è affatto se usi il potere del pensiero! Pensa a qualcosa che ti fa sentire calmo,felice,ispirato o ottimista. Può essere una esperienza del passato,qualcosa che vorresti sperimentare,o semplicemente pura fantasia,l’importante è che ti provochi le giuste emozioni.


Posted in emozioni, legge di attrazione | 1 Comment »

Come la gratitudine può aiutarti ad attrarre più denaro

Written by leggeattrazione on 11 dicembre 2007 – 09:39

La gratitudine è una emozione che si accompagna perfettamente con la Legge di Attrazione, specialmente quando entra in gioco il denaro. Quando è presente una situazione di scarsità finanziaria,molto probabilmente c’è un blocco di energia – una qualche forma di resistenza sta impedendo il fluire naturale dell’abbondanza nella vita di quella persona.

Questo concetto può essere difficile da capire secondo le linee di pensiero tradizionali. Forse sei abituato a pensare al denaro come un oggetto tangibile che è necessario ottenere in qualche modo. Ma con la Legge dell’Attrazione,non c’è niente da ottenere,c’è piuttosto da ricevere da lasciare entrare nella propria vita.

“Permettere,”in relazione alla Legge di Attrazione,significa porsi in uno stato di non resistenza. In altre parole,non bloccare il flusso di abbondanza e positività che entra nella tua vita. Sfortunatamente,focalizzare l’attenzione sulla mancanza e sulle difficoltà crea dei blocchi!

La gratitudine è uno dei modi per eliminare questi blocchi e fare si che l’abbondanza riprenda a fluire.
Ecco tre metodi per usare la gratitudine per attrarre più denaro nella tua vita:

1) Prova gratitudine per il denaro che hai ora.

Sembra una cosa ovvia,ma è una cosa che la maggior parte delle persone prende con troppa leggerezza,specialmente quando è stata concentrata sulla scarsità per molto tempo. Non importa quanto poco denaro tu abbia al momento,è necessario che tu ti ponga in uno stato d’animo di apprezzamento e gratitudine per quello che hai semplicemente per il fatto di averlo. Se ti aiuta puoi anche ricordarti che alcune persone hanno ancora meno denaro di te.

Quando paghi un conto,prenditi un momento per esprimere apprezzamento per il prodotto o servizio che ha dato origine a quel conto. Hai già avuto qualcosa in contropartita per quel denaro, quindi sii grato per il fatto di essere in grado di contraccambiare.

2) Prova gratitudine per il denaro che ancora non hai.

Anche se sei abituato a focalizzarti sulla mancanza di denaro con pensieri di paura e ansia,comincia invece a prestarvi attenzione con gratitudine. Afferma che, anche se ancora non vedi l’abbondanza fluire nella tua vita,sai che c’è e che è lì che ti aspetta. Meravigliati di fronte al fatto che l’Universo ti permette di creare la tua realtà con il potere del pensiero,e esprimi il tuo desiderio di espandere la tua consapevolezza dell’abbondanza che è tutta intorno a te.

3) Prova gratitudine per tutte le forme di abbondanza.

L’abbondanza si manifesta nei modi più svariati,non solo sotto la forma di denaro. Fai una abitudine quotidiana di esprimere gratitudine e apprezzamento per tutte le cose e persone meravigliose nella tua vita. Ringrazia per tutti i tuoi cari,per gli amici che hai,per il tuo lavoro,per i tuoi animali domestici e qualsiasi altra cosa che ti viene in mente. Afferma che tutto ciò proviene dalla stessa fonte di abbondanza dalla quale deriva anche il denaro,e permettendo di entrare nella tua vita a tutte le varie forme sotto le quali l’abbondanza si manifesta,permetterai anche al denaro di entrarvi a farne parte.


Posted in denaro, gratitudine, legge di attrazione | 2 Comments »

Le affermazioni per attrarre la prosperità

Written by leggeattrazione on 6 dicembre 2007 – 09:54

Ti sembra difficoltoso focalizzarti sull’abbondanza e sulla prosperità? Ti rendi conto di avere delle abitudini di pensiero negative che sembrano non attrarre altro che ancora più scarsità e difficoltà nella tua vita?
Le affermazioni sono uno strumento semplice e nello stesso tempo potente per spezzare questo circolo vizioso.
Le affermazioni funzionano immettendo dei nuovi messaggi a livello della mente inconscia. Molto spesso questo significa anche rimpiazzare vecchie convinzioni limitanti con nuovi messaggi più stimolanti e potenzianti.
Certo,le parole che usi nel formulare le tue affermazioni determinano quanto queste possano essere efficaci.
Se per esempio usi queste parole: “Io sono un milionario,” pensi che saranno pienamente efficaci? Ti trasformerai in un milionario dal giorno alla notte? Il denaro comincerà a cadere dal cielo per finire direttamente nelle tue mani? Molto probabilmente no. Perchè? Semplicemente perchè tu sai perfettamente che quella affermazione non è per niente vera. Se provi a nutrire il tuo inconscio con la convinzione di essere milionario,si crea un conflitto con le tue convinzioni correnti. E la mente inconscia non ama le contraddizioni,così come non ama il cambiamento – e in questo modo in definitiva niente cambierà!
Perchè le affermazioni funzionino veramente,le devi formulare in modo che il tuo inconscio non opponga resistenza. In altre parole le devi rendere credibili.
Confronta la affermazione di prima con una come questa: “La mia prosperità aumenta giorno dopo giorno.”
Suona meglio vero? La tua mente non oppone resistenza perchè la vede come una affermazione vera,puoi immaginare senza problemi che ciò accada, anche se magari per ora non ha ancora cominciato.
Un altro modo per potenziare le affermazioni consiste nel formularle in modo da far ricadere una parte di responsabilità su di te. Per esempio invece di affermare, “La mia prosperità aumenta di giorno in giorno,” puoi dire, “Sono aperto a tutte le migliori opportunità per guadagnare soldi velocemente e facilmente.” Le parole usate per questa affermazione ti fanno sentire di avere un maggiore controllo della situazione. Invece di aspettare che i soldi piovano dal cielo,stai inviando al tuo inconscio un messaggio per cui sei tu che controlli la situazione cercando di essere sempre all’erta per cogliere tutte le migliori opportunità che ti si presenteranno.
Ogni affermazione ha bisogno di un lasso di tempo diverso per radicarsi stabilmente nel tuo inconscio. Per la maggior parte dipende dall’intensità delle tue convinzioni limitanti e dall’impegno che metti nel cercare di ribaltare queste convinzioni. Se sei sempre stato abituato a focalizzarti sulla scarsità e sulla mancanza,probabilmente dovrai spendere un po’ più di tempo ed energia per allenare la tua mente a focalizzarsi sulla prosperità.
Comunque si tratta di tempo e sforzo ben spesi,perchè più che ti focalizzi su pensieri positivi e convinzioni che favoriscono la prosperità,più che ti renderai conto di attrarre cose e persone positive nella tua vita.
Ed ecco infine alcuni esempi di affermazioni per cominciare a fare passi avanti sulla strada della prosperità:
• Io uso i miei pensieri ed emozioni per attrarre l’abbondanza senza sforzo.
• Ottengo sempre più abbondanza e successo giorno dopo giorno.
• So di avere tutto quello che serve per avere successo.
• Ho talento e sono pieno di risorse.
• Creo una vita migliore,un pensiero positivo alla volta.

Posted in affermazioni, legge di attrazione, prosperità | No Comments »

La Legge di Attrazione e il perdono

Written by leggeattrazione on 3 dicembre 2007 – 10:44

John Gray, autore di oltre 20 libri e protagonista nel film The Secret, descrive la incapacità di perdonare in questo modo: `E’ come bere del veleno tutti i giorni,ed aspettarsi che gli altri stiano male!’. Che metafora brillante! Portare con se amarezza,risentimento,rancore,rabbia e incapacità di perdonare,non serve ad altro che a fare stare male la persona che permette a questi sentimenti di proliferare dentro di se. E’ come se ogni mattina tu ti svegliassi,decidessi di non lavarti e di non usare nessun tipo di profumo,e poi tu ti vestissi con dei vestiti nuovi per uscire e andare al lavoro.Sotto il nuovo c’è qualcosa di marcio, di corrotto e non ci vorrà molto perchè anche gli altri possano rendersene conto !
Ripensa a tutte le volte nella vita che hai subito un torto,sei stato usato o anche addirittura abusato. Sicuramente non sei il solo che ha subito certe cose. Magari possiamo anche arrivare a dire che al giorno d’oggi viviamo in un mondo dove è molto probabile che gli altri ci urtino in qualche modo,deliberatamente o meno che sia,e poi continuino per la loro strada come se non fosse successo nulla.Mi rendo anche conto che ti aspetti delle scuse,hai tutto il diritto di volerle. E’ anche normalissimo che tu provi rabbia e risentimento. Ma quello che nessuno si chiede mai è questo: tutti questi sentimenti negativi a cosa ti servono?. E’ impossibile vivere una vita positiva e produttiva,quella vita che puoi ottenere usando deliberatamente la Legge di Attrazione e il suo infinito potere,con tutta quella negatività nel cuore.
Prova a fare un riepilogo di tutti i torti che hai subito in passato.Scrivili tutti,uno per uno, fino a quando non sei sicuro di averli elencati tutti. Poi prendi il foglio di carta e mettilo in una bacinella piena di acqua pulita e lascialo galleggiare. Guarda come l’acqua dissolve l’inchiostro e poi anche la carta stessa. Secondo il tipo di carta che hai usato può volerci più o meno tempo,comunque tutto quel risentimento non lo hai accumulato in un solo momento,quindi passa un po’ di tempo guardandolo mentre sparisce.Accetta il fatto che non otterrai niente di buono trattenendo con te quei sentimenti,e lascia che l’acqua così come dissolve la carta,purifichi anche il tuo spirito. Quando poi la carta si è dissolta completamente,porta fuori la bacinella e versa l’acqua in una siepe,alle radici di un albero o in un posto dove comunque può tornare alla natura e essere in qualche modo utile.
A questo punto,ci sarà sicuramente più spazio nel tuo cuore nella tua mente e nella tua anima per apprezzare quella autentica meraviglia che è la tua vita e per mettere in moto consapevolmente il processo creativo!

Posted in legge dell'attrazione, perdono | No Comments »