19
nov

Autostima e Legge dell’Attrazione

Written by leggeattrazione
 

Ti sorprende sapere che il successo che puoi ottenere con la Legge dell’Attrazione è strettamente connesso con il tuo livello di autostima? Questo succede perché le tue convinzioni a proposito di te stesso e la tua vita sono determinate in larga misura da quello che provi nei tuoi stessi confronti.

Una persona con un basso livello di autostima molto probabilmente avrà difficoltà ad ottenere risultati positivi utilizzando la Legge dell’Attrazione,semplicemente perché sta bloccando tutte le cose positive che tentano di entrare nella sua esistenza.

Vediamo alcune delle convinzioni limitanti che possono impedirti di ottenere risultati:

La convinzione di non essere abbastanza bravo

Una bassa autostima spesso fa si che tu ti paragoni agli altri e tu ti senta inferiore nei loro confronti per qualche motivo. Per esempio potresti credere di non essere abbastanza attraente,di non avere abbastanza successo,di non essere abbastanza generoso,buono,o semplicemente giungere alla conclusione che non ti meriti di essere felice.

Credere che gli altri si meritino più di te

Credere che l’Universo sia limitato dà a sua volta luogo alla convinzione che non ci sia mai abbastanza di una qualsiasi risorsa,e che quindi,accettare qualcosa per te significhi negarlo agli altri. In realtà con questo tipo di convinzione è come se tu affermassi che non vali quanto gli altri,che non ti meriti di avere quello che desideri se anche gli altri non possono avere quello che vogliono.

Essere convinto che l’Universo voglia solo punirti

Se sei stato cresciuto con l’immagine di un Universo negativo,che punisce,potresti essere vittima di un senso costante di colpa e paura,come se l’Universo non aspettasse altro che l’occasione per fulminarti per aver fatto qualcosa di sbagliato. Questa paura è veramente forte in alcune persone,tanto che hanno paura anche solo a chiedere per il timore di essere considerati egoisti.

Credere che sia troppo bello per essere vero

Questa convinzione si sposa perfettamente con quella che abbiamo visto sopra,e di solito è propria di quelle persone che sono abituate a vedere andare sempre male le cose. Se di abitudine hai delle aspettative catastrofiche o credi di non meritarti l’abbondanza o la felicità,finirai probabilmente per avere un atteggiamento sospettoso verso qualsiasi cosa positiva che l’Universo prova a farti avere,e quindi respingerla.

Tutte queste convinzioni limitanti fortunatamente possono essere superate e eliminate nel momento in cui impari nuovamente ad amarti e rispettarti. Ci sono molti modi per farlo,puoi utilizzare le tecniche più svariate (alcune le puoi imparare leggendo gli altri post del blog e gli articoli del sito). In sostanza si tratta di riprogrammare l’inconscio per installarvi nuove convinzioni e credenze più incoraggianti e positive. Per esempio puoi cominciare a parlare a te stesso gentilmente,ad affermare che sei una persona buona e piena di qualità positive e che quindi merita di essere felice e di avere tutto il successo che desidera. Enfatizza i tuoi punti di forza e afferma costantemente che hai tantissimo da donare al mondo intero.

Con il tempo la tua autostima comincerà sicuramente a risalire e finalmente smetterai di opporre resistenza alla felicità e all’abbondanza che l’Universo è pronto a donarti.

Leave a Reply

*